"Nel mondo antico e poi ancora in quello moderno, "La Repubblica" non ha mai mancato di svolgere il suo compito principale: quello di invitare a pensare sul destino della vita individuale e sociale degli uomini. Un destino, secondo Platone, non prescritto e immutabile, ma da immaginare, argomentare, costruire." (Dall'Introduzione di Mario Vegetti)

La Repubblica di Platone

SKU: 9788842045441
€ 11,00Prezzo
    • Copertina flessibile: 353 pagine
    • Editore: Laterza; 19 edizione (1 ottobre 2007)
    • Collana: Economica Laterza